mercoledì 2 agosto 2017

Pane ai cereali, semi misti e liquirizia


Pane ai cereali, semi misti e liquirizia






Con questa ricetta un po' insolita ho deciso di partecipare al contest indetto da MOLINO DALLAGIOVANNA per il lancio della sua nuova farina per il rinfresco della Pasta Madre.

Io e la mia pasta madre siamo amiche da molto tempo! Con lei ho affrontato mille avventure! Ogni tanto arriva una mail qualcuno mi chiede se ho un pezzetto di pasta madre e la mia risposta è sempre la stessa "Certo!" Un rinfresco, un vasetto nuovo e si parte per un'altra casa.  La pasta madre mi ha portato fortuna e mi ha fatto conoscere molte persone, alcune - oggi - sono care amiche. A loro dedico la mia ricetta che ovviamente abbiamo condiviso sedendoci, tutte insieme, alla stessa tavola.



Ma veniamo alla Ricetta:

Ingredienti:

600 gr di farina ai cereali
150 gr di pasta madre rinfrescata 
350 gr circa di acqua 
10 gr di sale
2 cucchiaini di polvere di liquirizia
qb semi misti (lino, sesamo, girasole...)
qb di granelli di liquirizia 



Sciogliere la pasta madre in metà dell'acqua presa dal totale, aggiungerla alla farina. Gradualmente aggiungere il resto dell'acqua e la polvere di liquirizia.
Lavorare l'impasto e aggiungere il sale all'ultimo per non disturbare l'azione lievitante della pasta madre.
Lavorate finché non avrete un impasto liscio e compatto.
Mettetelo a lievitare in un luogo abbastanza caldo coperto da pellicola o da un panno umido.


Quando l'impasto avrà raddoppiato il suo volume rovesciatelo sulla spianatoia e create un filoncino. trasferito per la seconda lievitazione sulla teglia del forno coperta da carta forno. Una volta lievitato spennellate con delicatezza la superficie del pane con una emulsione di acqua e olio  e decorate con un mix di semi e con i granelli di liquirizia (circa un cucchiaino).


Cuocete a forno caldo a 220° per i primi 15 minuti, poi proseguite a 200° per i restanti 40/45 minuti.

Fate raffreddare su una gratella e tagliate da freddo.

Vi consiglio di assaggiare questo pane aromatico con formaggi stagionati e salumi come speck o finocchiona.








nodini di maiale scalogni e uva