venerdì 21 luglio 2017

galette rustica alle more


Quando un amico ti invita a pranzo tu, per ricambiare, porti un pensierino... una bottiglia di vino, un mazzo di fiori...

Questa primavera sono stata invitata a un bellissimo Brunch organizzato da Cooking Magz. In quella occasione mi sono presentata a mani vuote, cercherò ora di ricambiare l'invito con una delle mie torte preferite: la galette alle more.
Un guscio croccante di pasta sucrè ripieno di succose more di bosco. Dolce, ma non troppo, come piace a me. 
E' una torta molto semplice ma buonissima perfetta per l'estate. 






Se "galette" vi evoca ricordi vacanzieri in cui gustate una crepe farcita di prosciutto e formaggio non sbagliate e, in fondo, il principio alla base di questa semplicissima torta è lo stesso: fornire a della deliziosa frutta (magari accompagnata da gelato o panna) un delizioso contenitore.


Di galette ne esistono infinite versioni: dolci ma anche salate. Con pasta frolla, pasta sucrè o brisè. Galette alle prugne, alle more, alle fragole, alle pesche...





Cosa serve per fare una galette perfetta? 
Questi sono i miei "MUST" 





1) La Galette deve avere una base burrosa e croccante, per questo uso la pasta sucrè, che è una specie di frolla ma più consistente  che resiste ai succhi che la  frutta sprigiona   in cottura.

2) La frutta deve essere succosa e non troppo dolce. Se rimane un po' aspra, meglio. Trovo buonissimo il contrasto tra la dolce burrosità della base e la freschezza della frutta.
3) La galette si DEVE servire con una pallina di gelato (rigorosamente fior di panna) o - meglio ancora - a panna semimontata. Non esistono alternative!


Se vuoi saperne di più leggi anche ...
Corriere Cucina  Valentina Solfrini

http://www.myrecipes.com/course/dessert-recipes/what-is-the-difference-between-crostata-galette-tart
https://www.nytimes.com/2014/08/27/dining/the-galette-forgives-you.html
http://www.huffingtonpost.com/2012/08/02/rustic-tart-recipes_n_1734937.html
https://www.nytimes.com/2017/05/19/dining/strawberry-tart-pistachio-frangipane-galette.html





Come preparare la Galette Rustica alle More


Ingredienti per una torta per 6 persone

Pasta Sucrè:
100 gr zucchero a velo
2 uova a temperatura ambiente
100 gr burro a dadini non freddo
250 gr di farina 00

500 gr di more di bosco

panna da montare
zucchero alla lavanda


Versate la farina su un piano per impastare e formate la classica fontana, al centro mettete il burro a dadini e lo zucchero. 



Lavorate incorporando poco a poco la farina fino a formare dei grumi dalla consistenza simile alla sabbia. Ricreate una fontana e al centro mettete le uova. Lavorate fino a creare un impasto liscio, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare un paio di ore in frigorifero.

Quando la pasta sucrè sarà pronta lavoratela direttamente sulla carta forno dandogli una forma tonda




Con le more create una sorta di montagnola sopra la quale rivoltate i lembi della pasta.




Cuocete in forno caldo a 170/180° fino a quando non vedete la frolla color caramello.


Servite accompagnata da gelato, o panna montata.






Per preparare lo zucchero alla lavanda dovete semplicemente aggiungere allo zucchero un pizzico di fiori di lavanda secchi e lasciare che l'aroma dei fiori venga assorbito, ci vorranno almeno 10 giorni. Una alternativa è quella di aggiungere qualche fiorellino fresco o  secco direttamente sopra la panna montata.
Ovviamente i fiori non devono avere subito alcun tipo di trattamento chimico.





giovedì 6 luglio 2017

zucchero alla lavanda

Oggi piccolo incontro per cucinare insieme, tempo bellissimo anche se con temperature tropicali persino qui in collina... perciò al bando tutto quello che aveva a che fare con il forno o con lunghe cotture.
Abbiamo cucinato gli Gnocchi all'acqua conditi con una fresca crema di ricotta e verdure dell'orto e profumate con moltissime erbe aromatiche, poi ci siamo letteralmente divorate la torta alle more che - per fortuna - avevo cotto all'alba quando c'era ancora un bel fresco. Anche la torta è stata profumata perchè l'abbiamo accompagnata da una panna alla lavanda.
Vi lascio la ricetta anzi le 2 ricette dello zucchero alla lavanda che è facilissimo e può dare un tocco veramente particolare alle vostre bibite calde o fredde. Provatelo con la limonata o nel tè. Oppure usatene un pizzico per decorare biscotti o torte.
1) Zucchero alla lavanda (ricetta super facile)
un barattolo di zucchero un paio di cucchiaini di lavanda secca (Accertatevi con non abbia subito nessun tipo di trattamento chimico). Mettete nel barattolo dello zucchero la lavanda e aspettate un paio di giorni che l'aroma venga assorbito dallo zucchero. Se con il passare del tempo l'aroma dovesse diventare troppo intenso, eliminate i fiori e aggiungete altro zucchero.
varianti:
- oltre alla lavanda aggiungete anche un po' di vaniglia o un bacello che avete usato per un altra ricetta,
- lavanda + buccia di limone non trattato in questo caso dovete seccare la buccia passandola circa 10 minuti nel forno a 50 °
altri abbinamenti interessanti sono con la melissa, l'arancio...
2) ricetta facile
procedete come prima ma usate lo zucchero di canna e fiori freschi. passate in forno a 50° per circa 10 minuti. La lavanda si seccherà mentre lo zucchero si caramellerà.

galette rustica alle more